A Natale regala una gemma del Rinascimento

Pregiata edizione in facsimile del manoscritto “Il Sant’Agostino Estense”

(Orationes ad Herculem Ferrariae Ducem)
Ms II, 60 (=2075) della Biblioteca Nazionale Marciana

Il manoscritto “Il Sant’Agostino Estense” nasce nel 1482 ed è dedicato ad Ercole I d’Este, secondo Duca di Ferrara, fratello di Borso d’Este. Viene considerato, assieme alla celeberrima Bibbia di Borso, uno dei manoscritti più preziosi creati nell’ambito della corte Estense. Grazie a innovative tecniche di lavorazione sia artigianale che tipografica, da oggi anche tu potrai godere del privilegio di sfogliare questo gioiello.

Nome e Cognome (necessario)

Indirizzo (via e città) (necessario)

Telefono (necessario)

Desidero ricevere maggiori informazioni riguardo questa edizione in facsimile e pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo le vigenti disposizioni di legge.

  • 68 miniature dorate

    eseguite da Tommaso da Modena, celebre miniatore attivo alla corte Estense assieme a Matteo da Milano

  • 384 pagine

    dimensioni mm 180 x 118, vergate in elegante scrittura gotica libraria da Andrea della Vieze, già calligrafo del celebre Breviario di Ercole I

  • Copertina in cuoio

    fedele riproduzione dell’originale, lavorata a sbalzo e rilegata a mano

  • 500 lussuosi esemplari

    numerati e certificati dalla Direzione della Biblioteca Nazionale Marciana, con commentario a cura di Ernesto Milano